Ago '15
25
Unioni civili, utero in affitto punto cruciale
PDF Stampa E-mail

Con la nostra proposta di vietare esplicitamente il ricorso all'utero in affitto il dibattito sulle unioni civili è arrivato al punto cruciale.

Sull'atteggiamento nei confronti delle nuove forme di compravendita dei bambini e di riduzione ad oggetto del corpo femminile si misureranno le reali intenzioni della sinistra sul ddl Cirinnà: si tratta di riconoscere diritti ai conviventi o di legittimare lo sfruttamento delle donne povere, applicando il liberismo selvaggio alla procreazione?

La normativa italiana è stata finora ispirata al principio per cui il corpo umano non può essere comprato, venduto o affittato; se questo principio è ancora largamente condiviso, non sarà difficile trovare l'accordo su una norma che ribadisca il no alla maternità surrogata. Altrimenti, è bene che le posizioni siano chiare e che non ci si nasconda dietro ai diritti degli omosessuali.